Ios 13 : ricarica adattiva

Tante le novità introdotte con iOS 13 da parte di Apple, presentante durante il keynote di apertura dell’annuale WWDC. Tra le nuove funzionalità dell’ultima versione del sistema operativo mobile della mela morsicata c’è anche l’opzione di ricarica adattiva che consente di allungare la vita della batteria, evitandone un precoce invecchiamento, tenendo conto della routine di caricamento del dispositivo.

Ricarica adattiva

Questo meccanismo, implementato in iOS 13, che arriverà per tutti in autunno e per il momento è disponibile solo per gli sviluppatori, evita che la batteria si deteriori troppo rapidamente a causa del sovraccarico, mantenendo i livelli di carica sotto una certa soglia. Una nuova funzionalità che dovrebbe andare a risolvere un problema d’invecchiamento prematuro della batteria che da tempo affligge gli iPhone. La ricarica ottimizzata, in realtà, non è stata annunciata apertamente da Apple durante il keynote, ma viene esplicitamente menzionata nell’elenco di tutte le nuove funzionalità di iOS 13, dove viene descritta così:

Una nuova opzione aiuta a rallentare il tasso di invecchiamento della batteria riducendo il tempo che il tuo iPhone spende completamente carico. iPhone impara dalla tua routine quotidiana di ricarica in modo che possa aspettare di finire la carica oltre l’80% fino a quando non è necessario utilizzarlo.

Da sottolineare che, già oggi, gli iPhone dispongono di un sistema di gestione della batteria che fa in modo che questa si ricarichi rapidamente fino all’80% e quindi procede più lentamente con il resto della carica. La nuova funzione aggiunge un elemento di machine learning a questo meccanismo, eliminando la necessità di ricaricare la batteria fino al 100% se non è previsto il suo utilizzo a breve. La ricarica adattiva può essere abilitata e disabilitata in qualsiasi momento in base alle proprie preferenze (ad esempio perché si prevede di cambiare temporaneamente la propria routine). Ricordiamo che nei casi in cui si prevede di non utilizzare il dispositivo per molto tempo è consigliabile lasciarlo carico a metà per evitare che la batteria si deteriori.

Raffaele Sanseverino

Computer Engineer . Apple addicted . Fan of Ferrari and Lakers

Potrebbero interessarti anche...